Incontri in Bici-Nuragica: due chiacchiere con Andrea Olla

9 agosto, San Sperate. È l’ultimo giorno della nostra permanenza in Sardegna, in compagnia della piccola carovana di poeti, musicisti e scrittori che si fa chiamare ormai da qualche anno BiciNuragica.
Il viaggio lento è un catalizzatore di incontri (e già che ci siamo vi consigliamo la visione de Il cammino dell’Appia Antica, la strada che ci parla della nostra storia, di ieri e di oggi) ed è per questo che la Sardegna ce ne ha regalati tanti lungo il percorso nell’estate appena trascorsa.

E a proposito di ciclabilità urbana, difesa del territorio da opere imposte, invasive, spesso inquinanti, e che ancora più spesso sentiamo definire come pubbliche, abbiamo intervistato Andrea Olla, pioniere della mobilità sostenibile a Cagliari e convinto ambientalista, che ci ha accompagnati in giro per la Sardegna sventolando la bandiera No Scorie.
Accanto a lui, nel video, la nipotina Aurora, la cui graziosa vista certamente allevierà il leggero fastidio di un audio imperfetto, dovuto al vento eccessivo, e di cui ci scusiamo tanto.

Social #2RR:

Leave a Reply

Siamo uomini o bot? *