Bike Pride 2016 | Prendiamoci la città

Domani, 3 luglio 2016, ritorna la grande pedalata lungo le vie di Torino organizzata dagli amici dell’associazione omonima!

Non è una Critical Mass, è una festa, che negli anni ha permesso a decine di migliaia di persone di scoprire la città da un altro punto di vista, scoprirne la potenziale bellezza e, boiadé, fruibilità.

Già, non siamo (solo) dei romanticoni abbracciaalberi :-p, vediamo ben chiaro l’utilità pratica di cambiare approccio alla mobilità urbana, quella ostinatamente autocentrica che causa morti ogni giorno (quando non regala stress rubando tempo di vita).

Per questo l’associazione, con infinita pazienza, negli anni si è rapportata con l’amministrazione cittadina prestando tempo e competenze (niente affatto modeste, e a titolo gratuito). Ricavandone gran complimenti e strette di mano, ma un certo sentore di pesci in faccia quanto a risultati pratici (vedi alla voce Biciplan).

Ora che dopo 25 anni si registra un sostanziale cambio di persone all’interno della città, è il momento di soffiare sul collo della nuova giunta.
Per questo i ragazzi han preferito non chiedere contributi economici dalle istituzioni e ricorrere al crowdfunding per le inevitabili spese di organizzazione. Cliccate qui e contribuite (grazie!), ci sono delle allettanti ricompense!

Il percorso ci piace! Si parte dal Valentino (recentemente deturpato da un’idea moderna e positivista, il Gran Premio!) e si passerà anche per la nuovissima autostrada urbana di corso Principe Oddone, appena inaugurata dopo anni di attesa, così vedrete se siamo paranoici noi o se qualcuno ci ha preso in giro 😉

Qui trovate tutte le domande e risposte.

Buona festa! Buon Bike Pride! 😀

Social #2RR:
One response... add one

Leave a Reply

Siamo uomini o bot? *